Catalogo

Questa è la pagina del catalogo delle traduzioni italiane di Kant, articolati per anno, par autore, per titolo, per luogo di pubblicazione, per editore, per traduttori/curatori.

Ogni testo è accompagnato da una breve scheda storica. Per quanto è possibile, si farà riferimento alle eventuali risorse on line dei testi ottocenteschi.


Epicedii del Kant

Nel 1884 Vittorio Imbriani pubblica l’unica traduzione finora nota dei versi composti da Kant per commemorare alcuni colleghi della Università Albertina di Königsberg.

Si tratta pertanto di un apax nella storiografia kantiana italiana e internazionale.

L’occasione per la pubblicazione privata di questo breve opuscolo venne offerta ad Imbriani dalla commemorazione dell’anniversario della morte del suo figlioletto.

Vai al testo

https://www.epubeditor.it/ebook/?static=109471